Il Corso

Formazione sulle metodologie e tecniche di gestione della disabilità: 42 ore d’aula + Formazione a Distanza + Percorso pratico esperienziale all’interno di una famiglia per almeno 16 ore seguiti da un Coach Supervisore

Cosa si ottiene con il corso?

Il titolo di Coach Operativo, potendo quindi iniziare a operare su casi concreti: sarai iscritto nell’albo dei Coach Operativi – Albo dei Coach Familiari

Chi può diventare Coach Familiare?

Laureato triennale in Psicologia, Scienze e tecniche psicologiche, Pedagogia, Educatore nei servizi per l’infanzia, Educatore sociale e culturale (o lauree equivalenti)

Chi altro può partecipare ai moduli del corso?

Ogni persona interessata alla metodologia può partecipare ad alcuni dei moduli, ma solamente se nella sezione del modulo trova il “si” sotto l’area per i familiari

Diventa anche tu Coach Familiare partecipando a tutti questi moduli previsti dalla metodologia

FAD Conoscitivo

Prezzo

gratuito

Per i familiari

si

In Aula

/

Vuoi conoscere in cosa consiste la metodologia del Coach Familiare? Dove è nata, come si è sviluppata, come e chi la può applicare? Questo modulo illustra in modo semplice e veloce questi aspetti.

Parte Teorica FAD

Disabilità e ICF

Storia del metodo e fondamenti teorici

Fasi e strumenti

Prezzo

€ 90,00

Per i familiari

si

In Aula

/

Una metodologia non è affidabile se non nasce da solide basi teoriche. Il Coach Familiare deriva dallo studio e dall’esperienza sul campo di professionisti che l’hanno pensato, progettato, realizzato. Nella prima parte del corso, verranno approfondite le radici teoriche della metodologia: la Psicologia di Comunità, il sistema ICF (International Classification of Functioning, disability and health) e la legge 328/2000.

I Comportamenti Problema: riconoscerli e gestirli

Comportamenti problema

Analisi funzionale

Tecniche di gestione non violenta

Prezzo

€ 347,00

Per i familiari

si

In Aula

si

16 ore in aula oppure FAD

16 ore in aula oppure FAD

Nella vita di tutti i giorni, vi sono comportamenti strani, bizzarri che vengono messi in atto da persone con disabilità…. e poi ci sono i comportamenti-problema, ovvero quei comportamenti che per la loro natura possono portare ad una limitazione della vita di relazione con altre persone. Spesso portano a sofferenza e a senso di impotenza. Pensiamo a comportamenti aggressivi verso sé o verso altri, oppure sconvenienti dal punto di vista sociale. Questo modulo darà gli strumenti per saper riconoscere questi comportamenti e per iniziare il percorso di riduzione o estinzione degli stessi.

Pescara

4-5 Aprile

Sabato: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18

Domenica: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16

Cesena

8-9 Maggio

Venerdì: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18

Sabato: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16

Analisi del desiderio e obbiettivi di miglioramento

Analisi del desiderio

Individuazione degli obbiettivi di miglioramento

Stesura del contratto

Comunicazione con la famiglia

Prezzo

€ 247,00

Per i familiari

si

In Aula

si

16 ore in aula

16 ore in aula

Vivere con la disabilità non sempre è facile; ci possono essere situazioni dove la realtà di tutti i giorni è così pesante che viene a interrompersi una naturale tendenza dell’essere umano, ovvero la capacità di desiderare e di costruirsi un domani migliore.
Uno dei presupposti della metodologia del Coach Familiare è proprio la costruzione del Desiderio, inteso come volontà di migliorarsi con passi programmati. Il modulo darà gli strumenti per realizzare l’analisi del desiderio delle famiglie e per aiutarle a sbloccare la parte costruttiva e progettuale della loro vita.

Pescara

27-28 Giugno

Sabato: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18

Domenica: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16

Cesena

18-19 Settembre

Venerdì: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18

Sabato: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16

Comunicare in situazioni difficili e le dinamiche familiari “invischianti”

Comportamenti problema

Analisi funzionale

Tecniche di gestione non violenta

Prezzo

€ 347,00

Per i familiari

no

In Aula

si

16 ore in aula

16 ore in aula

Di fronte a problemi di relazione con altre persone, la prima valutazione da fare è quella della comunicazione. Come comunicano le persone in famiglia? Con quali modalità, e quali feedback si danno? Sapere riconoscere le modalità comunicative è molto importante anche per sapere distinguere le dinamiche “invischianti”, ovvero quelle forme di comunicazione nelle quali ci si trova imprigionati e che si ripetono ogni giorno in maniera uguale.
Il modulo darà le conoscenze necessarie per saper comunicare in maniera efficace anche in situazioni difficili, sapendo allo stesso tempo dare suggerimenti su come migliorare la comunicazione interpersonale.

Pescara

3-4 Ottobre

Sabato: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18

Domenica: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16

Cesena

6-7 Novembre

Venerdì: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18

Sabato: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16

Esperienza in famiglia abilitante come Coach Operativo con supervisione

Prezzo

€ 400,00

Per i familiari

no

In Aula

no

16 ore

16 ore

Si richiede un’esperienza pratica di almeno 16 ore presso una famiglia. La pratica può essere svolta in due modalità: o affiancando una persona già formata, oppure trovando una famiglia disponibile e avendo la supervisione costante del percorso.
La pratica deve essere completata entro un anno dalla conclusione dell’ultimo modulo in aula.

Immagina te stesso di fronte ad un comportamento problema.
Ti piacerebbe apprendere un metodo testato e validato sul campo per padroneggiarlo?

Diventa anche tu Coach Familiare
contattaci subito per sapere come

Ho letto e accetto l'infomativa sulla privacy